Corso su Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento

DESCRIZIONE
Il corso fornisce le informazioni e gli approfondimenti necessari per eseguire lavori negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.  Il programma del corso si articola secondo quanto previsto dalla normativa tecnica vigente (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.)

CONTENUTI

  • 1) CAMPO DI APPLICAZIONE E DEFINIZIONI
  • 2) FATTORI DI RISCHIO IN AMBIENTI CONFINATI
    Cenni sul fattore di rischio fisico; rischio infortunistico;
    Cenni sul fattore di rischio strutturale; rischio cognitivo, o soggettivo;
    Cenni sul fattore di rischio organizzativo; rischio fisiologico individuale;
    Fattore di rischio chimico: rischio di asfissia; rischio di avvelenamento; rischio di incendio e esplosione;
  • 3) MODALITA’ OPERATIVE
    Valutazione preliminare dei lavori; procedura operativa e di sicurezza;
    Informazione, formazione e addestramento degli addetti;
    Identificazione dei ruoli; allestimento cantiere;
    Dispositivi di Protezione Individuali (DPI – APVR)
  • 4) PIANI E PROCEDURE DI EMERGENZA
    Struttura del Piano di emergenza;
    Contenuti del Piano di emergenza;
  • 5) MODALITA’ DI SALVATAGGIO
    Sistema di comunicazione;
    La squadra di salvataggio;
    Verifica finale dell’apprendimento mediante test;
  • 6) ADDESTRAMENTO PRATICO CAMPO PROVE (8 ore)
    Allestimento cantiere;
    Strumentazione misurazione qualità dell’aria e agenti inquinanti;
    Vestizione DPI e APVR; Impiego APVR;
    Gestione dell’emergenza; Manovra di emergenza;
    Accesso in ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento;
    Prova di applicazione della PO per accesso in spazi confinati particolari (specifici dell’azienda);

SEDE
TEORIA: ASSO.FORMA – Via Giovanni Borello 1/A (Corso Alessandria 330) – ASTI
PRATICA : Presso campo prova appositamente allestito

DURATA
8 ORE (4 TEORIA, 4 PRATICA)

ORARIO
Diurno

POSTI DISPONIBILI
MAX 24 PARTECIPANTI

TITOLO RILASCIATO
Attestato di frequenza e profitto

CHI PUO’ PARTECIPARE
Addetti alle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

PRE-REQUISITI
Per gli stranieri si deve accertare la capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana, a un livello tale da consentire la partecipazione al percorso formativo. Questo è verificato tramite test scritto da completare all’atto dell’iscrizione.
Per effettuare la parte pratica è necessario che il partecipante abbia con sé i seguenti DPI ed APVR:
– Esplosimetro per gas tossici tipo Drager;
– Rivelatore di tenore di ossigeno tipo MSA;
– Auto protettore in visione;
– Maschera piano facciale;
– Filtro polivalente combinato;
– Imbragatura anticaduta;
– Kit emergenza con ID;
– Treppiede con recuperatore;
– Moto ventilatore;
– Aspiratore con tubo prensile.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Il pagamento della quota di partecipazione dovrà essere effettuato entro la data di inizio del corso, e comunque entro e non oltre la prima lezione.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
Per ricevere l’attestato sarà necessario aver frequentato interamente il corso, aver superato la verifica finale di apprendimento teorica e pratica e aver versato la quota di partecipazione. L’attestato dovrà essere esclusivamente ritirato presso la sede dell’Associazione a partire da dieci giorni dalla data di fine corso.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
Per avere maggiori informazioni contattaci telefonando al numero 0141-275914 oppure scrivendo una mail a info@assoforma.net