Corso R.S.P.P. per Datori di lavoro – rischio basso/medio/alto (Resp. del Servizio di Prevenzione e Protezione)

DESCRIZIONE
Il corso è indirizzato alla preparazione obbligatoria per Datori di lavoro che intendono svolgere direttamente i compiti previsti per il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.
Il programma del corso si articola secondo quanto previsto dalla normativa tecnica vigente (D.Lgs 81/2008 art. 34, D.Lgs 106/09) e in particolare con i contenuti di cui al punto 5 allegato A) Accordo Stato-Regioni pubblicato sulla G.U. 11 gennaio 2012, n. 8)

CONTENUTI
1) Modulo A per Aziende a rischio Basso (16 ore)

  • Normativa in materia di sicurezza, legislazione vigente e novitĂ ;
  • ResponsabilitĂ  civile e penale, tutela assicurava;
  • ResponsabilitĂ  amministrative delle persone giuridiche, delle societĂ  e delle associazioni anche prive di responsabilitĂ  giuridica ex DLgs n. 231/2001;
  • Tecniche di comunicazione;
  • Sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
  • Informazione, formazione e addestramento dipendenti aziendali;
  • Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
  • Documento unico di valutazione dei rischi interferenziali (DUVRI);
  • Gestione documentazione tecnico amministrativa;
  • Sistema istituzionale della prevenzione;
  • Soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il DLgs 81/2008: compiti, obblighi e responsabilitĂ ;
  • Sistema di qualificazione delle aziende/imprese;
  • Organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;
  • Criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
  • Documento di valutazione dei rischi DVR (contenuti, specificitĂ  e metodologie);
  • Principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Dispositivi di protezione individuale DPI;
  • Sorveglianza sanitaria;
  • Rischio da stress lavoro-correlato;
  • Rischi e problematiche ricollegabili al genere, etĂ  e provenienza da altri paesi;
  • Considerazioni sugli infortuni mancati e delle modalitĂ  di accadimento degli stessi;
  • Videoterminalisti;
  • Considerazione delle risultanze delle attivitĂ  di partecipazione dei lavoratori;
  • Consultazione partecipazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza RLS;
  • Natura, funzioni e modalitĂ  di nomina o di elezione del RLS;
  • Verifiche ispettive ed interpretazioni normative;
  • Tecniche d’intervento d’emergenza nucleo SAF;
  • Verifica di apprendimento con test finale Modulo A
2) Modulo B per Aziende a rischio Medio (32 ore)
  • ARGOMENTI MODULO A;
  • Verifica di apprendimento con test finale Modulo A;
  • Struttura della direttiva Macchine;
  • Principali caratteristiche delle macchine utilizzate in ambito agricolo (Trattori, trince, decespugliatori, motoseghe, ecc.) ed in ambito industriale (Torni, presse, trapani a colonna, elettroutensili, ecc.);
  • Valutazione delle MMC tramite il metodo MAPO;
  • Valutazione delle MMC tramite il metodo SNOOK-CIRIELLO;
  • Valutazione delle MMC tramite il metodo NIOSH;
  • Valutazione delle CTD ripetitivi;
  • Valutazione delle MMC tramite il metodo OCRA;
  • Elementi di base del rischio incendio;
  • Tipi di combustibili e conseguenti prodotti estinguenti;
  • DPI di riferimento;
  • Piano d’emergenza;
  • Cartellonistica di sicurezza;
  • Luogo sicuro ed area compartimentata;
  • Caratteristiche strutturali dei materiali REI;
  • Rischio rumore;
  • Rischio vibrazioni;
  • Rischio chimico;
  • Rischio biologico;
  • Verifica di apprendimento con test finale Modulo B
3) Modulo C per Aziende a rischio Alto (48 ore)
  • ARGOMENTI MODULO A;
  • Verifica di apprendimento con test finale Modulo A;
  • ARGOMENTI MODULO B;
  • Verifica di apprendimento con test finale Modulo B;
  • Approfondimenti sulla direttiva Macchine;
  • ResponsabilitĂ  del costruttore e del manutentore;
  • Principali caratteristiche delle macchine utilizzate in ambito edile (macchinari fissi ed attrezzature portatili);
  • Verifiche e manutenzioni impiantistica elettrica, messa a terra ecc;
  • Verifiche ed Impiantistica di cantiere;
  • Verifiche e manutenzione macchinari ed attrezzature di cantiere;
  • Radiazioni ionizzanti e non ionizzanti;
  • Rischio campi elettromagnetici;
  • Descrizione tipologie di lavori in quota e rischi annessi;
  • Tipologia e modalitĂ  di utilizzo vincoli certi e DPI di III categoria;
  • PSC e POS per i cantieri edili;
  • Figure previste nei cantieri edili;
  • Principali obblighi;
  • Correlazioni tra committente, impresa affidataria, imprese subappaltatrici;
  • Verifica di idoneitĂ  tecnico professionale;
  • Cenni su Procedure di lavoro in ambienti confinati;
  • Dibattito, ripasso argomenti trattati e preparazione a test;
  • Verifica di apprendimento con test finale Modulo C

SEDE
ASSO.FORMA – Via Giovanni Borello 1/A (Corso Alessandria 330) – ASTI

DURATA
16/32/48 ORE IN BASE AL TIPO DI RISCHIO

ORARIO
SERALE

POSTI DISPONIBILI
MAX 24 PARTECIPANTI

TITOLO RILASCIATO
Attestato di frequenza e profitto

CHI PUO’ PARTECIPARE
Datori di lavoro che intendono svolgere direttamente i compiti previsti per il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

PRE-REQUISITI
Per gli stranieri si deve accertare la capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana, a un livello tale da consentire la partecipazione al percorso formativo. Questo è verificato tramite test scritto da completare all’atto dell’iscrizione.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Il pagamento della quota di partecipazione dovrĂ  essere effettuato entro la data di inizio del corso, e comunque entro e non oltre la prima lezione.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
Per ricevere l’attestato sarà necessario aver frequentato interamente il corso, (eventuali assenze sono previste per massimo del 10% del monte ore del corso) aver superato la verifica finale di apprendimento teorica e pratica e aver versato la quota di partecipazione. L’attestato dovrà essere esclusivamente ritirato presso la sede dell’Associazione a partire da dieci giorni dalla data di fine corso.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
Per avere maggiori informazioni contattaci telefonando al numero 0141-275914 oppure scrivendo una mail a info@assoforma.net